AGAINST ANIMAL CRUELTY

HANNO ASSASSINATO CICCIO, CINGHIALE CHE SI FIDAVA

Un colpo di fucile ha fermato per sempre la vita di Ciccio, un grosso cinghiale divenuto la mascotte di grandi e piccoli ad Altare (Savona).
Il nome gli era stato dato da un’anziana signora, residente in una cascina isolata sulle alture del paese, che tre anni fa si era accorta che l’animale, circospetto e riservato, si era ricavato un piccolo varco nel fienile, dove andava a dormire la notte.
Ciccio aveva cominciato a lasciarsi avvicinare sia dalla signora che dalle altre persone, soprattutto bambini della zona; era sempre mansueto e rispettava orti e coltivi, preferendo cercarsi il cibo nei boschi vicini; ma la sua sola presenza era mal vista da altre persone che, ogni tanto, sollecitavano l’intervento della locale squadra di cacciatori che, purtroppo nei giorni scorsi, 25 contro 1, lo ha abbattuto. Quando l’anziana amica lo ha saputo si è sentita male.
Una persona che ha voluto mantenere l’anonimato ha raccontato alla Protezione Animali savonese la storia di Ciccio; e l’ENPA non può che commentare come la caccia sia una iattura non solo per il mondo animale ma anche per la società: i cinghiali, ed i caprioli, sono stati liberati o lasciati crescere di numero a soli fini venatori; e da vent’anni gli animali aumentano malgrado la caccia che, quindi, si rivela non solo inutile ma incapace a contenerne il numero. Da allora l’ENPA chiede che si faccia quello che in un paese appena civile si sarebbe fatto da tempo: finanziare studi scientifici che trovino soluzioni alternative valide ed efficaci. Purtroppo ciò contrasta con gli interessi dei cacciatori e dei politici che li sostengono e per i quali è necessario avere sempre tante prede da abbattere, costi quel che costi a contadini, agricoltori e cittadini.
|Savonaeponente.com|

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...