AGAINST ANIMAL CRUELTY

RAPACI SEQUESTRATI IN CONDOMINIO A PALERMO

Un sequestro di rapaci in un condominio nel centro di Palermo è stato effettuato dagli uomini del Corpo Forestale, su delega della Procura di Palermo. I volatili, alcuni dei quali appartenenti a specie rarissime e protette, erano tenuti prigionieri da un privato in un seminterrato e nel suo appartamento in via Empedocle Restivo. Oltre a un raro esemplare di Gufo reale, sono stati sequestrati quattro Poiane di Harris, due Falchi pellegrini, due Sparvieri, una Poiana ferruginosa, due Gheppi, due Poiane codarossa e cinque cardellini. Dopo una visita preliminare da parte dei Veterinari dell’Istituto Zooprofilattico di Palermo, gli animali sono stati affidati al Centro Regionale di Recupero Fauna Selvatica di Ficuzza, nel Corleonese, cogestito dalla Lipu e dall’Azienda Foreste.
“I rapaci erano mantenuti in condizioni ambientali non idonee – ha spiegato il Responsabile del Centro Regionale di recupero di Ficuzza, Giovanni Giardina -. I reati contestati al proprietario, che è stato denunciato, riguardano la violazione della legge sul commercio internazionale delle specie animali e il maltrattamento e abbandono di animali”. Presso la struttura di Ficuzza, che ospita centinaia di animali rari, i rapaci sono stati sottoposti ad ulteriori controlli sanitari. “Fra qualche mese – ha concluso Giardina – i più fortunati potranno tornare a volare liberi”.
(ANSA)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...