AGAINST ANIMAL CRUELTY

Liguria: salvataggio in ‘extremis’ per una cavalla

Da mesi il nostro Settore Tutela Equini si sta occupando di questi cavalli bradi, unitamente alla dottoressa Paola Marinari dell’ Associazione  “un Cavallo per amico”, i cavalli lasciati incautamente da allevatori, hanno potuto riprodursi e riacquistare quasi una vita allo stato naturale, peccato che il parco che tocca diversi comuni della Provincia di Genova, e che i cavalli avvicinandosi troppo alle case e alle strade erano diventato un pericolo per la cittadinanza, da li la movimentazione che ha poi portato ad un protocollo d’intesa con il ministero della salute, la Regione Liguria, i Comuni interessati, l’Associazione un Cavallo per amico, l’ ANPANA e altri.

 

La segnalazione è partita da alcuni cittadini che hanno visto correre la cavalla con un filo d’acciaio legato ad una zampa, ed hanno così compreso che l’animale era in pericolo, così il Sindaco del Comune di Ne, competente per territorio ha attivato i soccorsi veterinari, e informato l’ ANPANA di quello che stava accadendo.

 

L’animale è stato raggiunto da un Veterinario, sedato e subito microchippato per gli opportuni riconoscimenti futuri, e così la scoperta del fatto che la cavalla è ferita ad un arto, causa un laccio d’acciaio messo dai bracconieri per catturare i cinghiali, quindi ferita e stressata la Cavalla si è rifugiata in un posto pericoloso e inaccessibile.

 

Luca Casati Responsabile Nazionale del Settore Tutela Equini, congiuntamente a Paola Marinari, ha chiesto subito l’intervento del Comando Provinciale dei  Vigili del fuoco di Genova, che sono intervenuti prontamente con un elicottero per recuperare la cavalla, il salvataggio è condizionato dalle avverse condizioni meteo.

 

in queste ore il salvataggio è in atto, speranzosi che tutto vada per il meglio, anche la troup di striscia la notizia sempre attenta anche a queste cose, sta seguendo in diretta l’avvenimento.

 

Con l’occasione si vuole ringraziare i Vigili del Fuoco di Genova, e il Sindaco del Comune di Ne per il celere intervento.

 

|ANPANA onlus Ufficio stampa|

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...