AGAINST ANIMAL CRUELTY

Bovino seppellito sotto terra, sequestrata azienda agricola

I carabinieri stanno indagando sull’azienda agricola di Rocca Priora. Il titolare è stato denunciato per aver allestito un deposito incontrollato di rifiuti speciali pericolosi


Falconara Marittima (Ancona) – Un’azienda agricola di Rocca Priora è finita nei guai dopo il ritrovamento di una carcassa di un bivino, morto per cause sconosciute, sotto terra, nelle vicinanaze. A scoprirlo i carabinieri del Nucleo Anti Sofisticazioni e del Nucleo Operativo Ecologico per la tutela dell’ambiente.

I militari, mercoledì mattina, hanno ritrovato la carcassa del bovino sotterrata sotto un deposito di pneumatici, in un’area di 500 metri quadri appartenente all’azienda in questione. L’animale, dunque, non sarebbe stato smaltito come rifiuto speciale, come previsto dalla legge. Il terreno è stato sequestrato e l’illecito è stato segnalato alla Procura, cui è stata chiesta l’autorizzazione ad effettuare nuovi scavi, per accertare se nell’area siano seppelliti altri animali.

|Il Resto del Carlino|

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...