AGAINST ANIMAL CRUELTY

SQUARTA CANE: FOTO SHOCK SU FACEBOOK DOPO UN ANNO

Un vero e proprio giallo è nato sul caso di Alisa Kuzmenko, studentessa ucraina di veterinaria. Nei giorni scorsi è apparsa su Facebook una pagina fan a suo nome, nella quale erano pubblicate alcune foto nelle quali si vedeva una ragazza, Alisa appunto, che squartava un cane e lo scioglieva nell’acido. Subito sul social network è scattata la caccia alla segnalazione, e la pagina è stata prontamente chiusa dopo qualche ora, ma la cosa preoccupante è che, non appena le foto erano state pubblicate, i fans erano rapidamente diventati quasi 1.500. Ciò che però gli utenti di Facebook, o almeno molti di loro, non sapevano, era che Alisa è già in carcere da qualche mese per via di quelle immagini postate sul web: il suo caso infatti risale alla fine del 2009. Resta da capire a chi è attribuibile la “brillante” idea di recuperare quelle foto e ripostarle su Facebook, usando nuovamente il nome di Alisa che, almeno stavolta, non ha fatto nulla di male.

|Leggo|

Annunci

Una Risposta

  1. notitiae

    Grazie per le notizie freschissime e per la qualità dei post, Complimenti. Queste crudeltà gratuite sono davvero brutali su esseri indifesi. Non c’è modo di punire questi dannati??? E’ ignobile per la “razza” umana!!!
    Da NotitiAE… Link http://notitiae.wordpress.com

    29 settembre 2010 alle 9:13 pm

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...