AGAINST ANIMAL CRUELTY

VITERBO, ANZIANA DENUNCIA BIMBO: “HA MORSO MIO CANE”

«Sono qui per denunciare un bambino che ha morso il mio cane». È quanto ha detto, in stretto dialetto veneto, una turista che si è presentata nell’ufficio denunce del commissariato di Ps di Tarquinia, in provincia di Viterbo. Ai poliziotti, la donna, che ha circa 70 anni, ha mostrato lo yorkshire di piccola taglia che teneva in braccio. A quel punto, l’ispettore in servizio, ha tentato di capire l’entità della lesione subita della bestia e ha chiesto alla donna di mostrargli l’eventuale certificato del veterinario. Ma la risposta è stata altrettanto originale: «I medici dell’ ospedale – ha urlato – non me lo hanno voluto visitare. Mi hanno detto di rivolgermi a un veterinario. Ma non ne ho trovato nemmeno uno. Ora dovrò attendere il rientro del mio, che attualmente è in ferie». Evidentemente munito di grande pazienza, l’ispettore le ha quindi chiesto se fosse in grado di indicare il bambino che aveva morso il cane. La donna, però, ha risposto solo che dovrebbe avere circa sei anni. Troppo poco per formalizzare la denuncia. Così l’anziana turista è uscita dal commissariato sbraitando e avvertendo gli agenti che «la cosa non finisce qui».

|Leggo.it|

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...