AGAINST ANIMAL CRUELTY

Galeotti si difende: «Non maltratto i cani. In regola gli animali che allevo e vendo

BOLZANO. Dopo la denuncia in Procura da parte della polizia di Bolzano Christian Galeotti si difende: «I miei tre cani sono in ottima salute e gli agenti sono intervenuti su richiesta di una vicina di casa che ha sentito abbaiare gli animali». Una settimana fa gli agenti della questura di Bolzano vengono chiamati: ci sono dei cani che non smettono di abbaiare. Una volta giunti sul posto i poliziotti segnalano che le ciotole dell’acqua sono vuote e il proprietario, Christian Galeotti, 35 anni, condannato a febbraio per maltrattamenti di animali, viene dunque denunciato. Ora l’ex allevatore, condannato a due anni di reclusione, si difende dalle ultime accuse. Infatti non è solo la polizia di Bolzano ad averlo segnalato. Anche i militari del Noe si sono rivolti alla Procura, dopo che due trentini hanno dichiarato di avere acquistato dal bolzanino cani di razza, risultati però poi malati.«Non vendo macchinari né mobili né attrezzature, ma animali vivi che come tutti possono essere soggetti a tante malattie ereditarie e il compito di un allevatore serio è quello di selezionare nella massima serietà facendo accoppiare soggetti sani ed equilibrati caratterialmente. Ed è quello che faccio».

fonte

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...