AGAINST ANIMAL CRUELTY

ESODO: MARTINI, CANE LEGATO A GUARD RAIL E INVESTITO, E’ REATO

Il sottosegretario alla Salute invita i cittadini a segnalare le targhe di chi abbandona.

Legato al guard rail e investito dalle auto piu’ volte: questa la raccapricciante fine di un cane – secondo quanto riferisce il sottosegretario alla Salute, Francesca Martini – ieri, sulla tangenziale Bari-Foggia.

“Il cane – ha detto Martini dopo aver appreso la notizia – e’ morto massacrato dopo essere stato investito piu’ volte ed e’ l’ennesima vittima della crudelta’ e dell’ignoranza. Nel ricordare che si tratta di un reato penale, invito i cittadini a segnalare alle forze dell’ordine la targa di chiunque fosse visto compiere un tale reato. Sottolineo inoltre – ha proseguito il sottosegretario – la gravissima inadempienza delle regioni del sud in tema di benessere animale e lotta a maltrattamenti e randagismo. Tra queste la Puglia e’ stata piu’ volte segnalata”.

|ANSA|

Annunci

7 Risposte

  1. Cara Francesca Martini,tante sono le crudeltà compiute sui pelosetti !!!!!!!!!!!
    E enormi sono le inadempienze delle istituzioni !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    3 agosto 2010 alle 11:17 am

  2. Manuela

    non ci sono + parole per commentare queste atrocità!!! ci scandalizziamo per le piccole cose pensiamo solo ai maledetti soldi che arricchiscono i ricchi ma di investire denaro per salvare gli animali e per fare leggi + severe per questi maledetti nn ci pensano proprio!!!!!
    (che siano maledetti per tutta la loro vita!)

    3 agosto 2010 alle 11:28 am

  3. Emanuela Marzoli

    Ho più volte provato a contattare le autorità (vigili urbani, forestale ecc.) per reati che mettevano in pericolo animali e/o ambiente… Un esempio su tutti? La Forestale, chiamata un sabato pomeriggio per uno sversamento nel fiume Oglio, mi ha ricontattato il LUNEDI’ POMERIGGIO, per chiedere dove dovevano recarsi… Tempestivi! Invece di invitare solo i cittadini a segnalare a forze dell’ordine ormai esasperate da tagli al personale e ai loro mezzi, il governo dovrebbe metterli in grado di agire con tempismo e nel migliore dei modi. Se chiamo i carabinieri per un maltrattamento su un animale e questi hanno 2000 cose da fare e sono in pochi, immagino che non mi risponderanno mai!

    3 agosto 2010 alle 12:54 pm

  4. questi esseri criminali vanno puniti… intercettati e denunciati. Oltre ad essere persone pericolose sono infami vigliacchi!

    3 agosto 2010 alle 4:40 pm

  5. michele

    vorrei far notare il tratto autostradale dove è successo

    3 agosto 2010 alle 5:52 pm

  6. nora

    altro che segnalare le targhe, bisognerebbe achiappare sti pezzenti e randellarli!

    4 agosto 2010 alle 6:17 am

  7. Luca

    Stessa fine bastardiiiiiii

    4 agosto 2010 alle 8:12 am

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...