AGAINST ANIMAL CRUELTY

CANE AVVELENATO CON PELLE DI CONIGLIO

«E’ colpa di chi dà la caccia alle volpi»

«Hanno ucciso il mio cane gettando una pelle di coniglio imbevuta di veleno nella mia vigna». La denuncia arriva da Maurizia Fasani, una donna che abita nella frazione Villa di Montalto Pavese. «E’ accaduto alcuni giorni fa – racconta la donna – Un pomeriggio ho trovato una pelle di coniglio nel cortile. Ho pensato che qualcuno l’avesse gettata nella vigna, che è adiacente alla casa; probabilmente il mio cane l’aveva trovata e l’aveva portata in cortile per giocarci. Non ho dato troppo peso alla cosa e l’ho gettata via. La mattina dopo ho trovato il cane nella vigna, ormai morto: era una femmina di drahthaar, un cane da caccia piuttosto pregiato, che si chiamava Ambra. Aveva la bava alla bocca, aveva vomitato, era riuscita a togliersi il collare: forse perchè si sentiva soffocare. Il veterinario ha detto che era stata avvelenata». Avete sospetti? «Di solito queste pelli di coniglio avvelenate vengono utilizzate contro le volpi – afferma – Non credo che qualcuno ce l’avesse con il mio cane. Però è una pratica sbagliata. Ora ho dovuto recintare il cortile, per impedire all’altro mio cane di andare nella vigna. Ma è assurdo che in campagna un cane non possa girare libero».

(fonte)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...