AGAINST ANIMAL CRUELTY

SAVONA, BAMBINA DI 9 ANNI AZZANNATA DA DOBERMANN

Una bambina di nove anni e mezzo è stata azzannata da un dobermann mentre giocava con gli amichetti a Luceto di Albisola Superiore riportando lesioni al cuoio capelluto e alla parte posteriore della testa. La piccola è stata operata all’ospedale San Paolo di Savona dal chirurgo pediatrico Antonio Langone che le ha suturato le ferite con oltre cinquanta punti per via delle lesioni provocate dalle unghiate e dai morsi del cane. Ora la bambina si trova ricoverata nel reparto di pediatria diretto dal dottor Amnon Cohen. Nei prossimi giorni dopo un periodo di convalescenza post-operatoria, potrà lasciare l’ospedale. Sarà probabilmente più difficile superare lo choc provocato dall’aggressione dell’animale. I ragazzini che giocavano con lei hanno riferito di aver visto all’improvviso il cane, di proprietà di persone che abitano nelle vicinanze, avventarsi sulla loro amichetta che è caduta a terra a faccia in giù. Le urla della bambina e dei suoi compagni di gioco hanno richiamato gli adulti che sono intervenuti in pochi istanti sottraendo la bambina alla violenza dell’animale.

(Leggo)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...