AGAINST ANIMAL CRUELTY

OBBLIGO DI SOCCORSO PER ANIMALI INVESTITI

Anche gli animali hanno diritto al soccorso in caso di incidenti stradali. E chi si occupa della loro cura urgente non puo’ essere sanzionato se per raggiungere un ambulatorio veterinario viola il Codice della Strada. Lo ha stabilito oggi il Senato con l’approvazione dell’articolo 32 delle Disposizioni in materia di sicurezza stradale, che ha integrato le positive previsioni gia’ approvate dalla Camera nove mesi fa che gia’ riconoscevano la necessita’ di aiuto agli animali incidentati e il ruolo di utilita’ svolto da ambulanze, mezzi di soccorso e di vigilanza zoofila. ”Un animale ferito ha lo stesso bisogno di essere soccorso come una qualsiasi persona  e l’obbligo di fermarsi in caso di incidente che, finora si doveva anche per il solo danneggiamento di cose, è diventato un dovere di tutti – ha dichiarato Alessandro SACCHITELLA, presidente dell’ANPANA – stiamo cominciando a fare significativi passi avanti verso il pieno riconoscimento dei diritti degli animali”.

Ora il Disegno di Legge passa alla Camera per la terza e definitiva lettura. Potra’ essere operativo entro l’estate.

Annunci

Una Risposta

  1. cladamas

    Vorrei sapere a cosa sono tenuti i Pronto Soccorso Veterinari dalla Legge: effettuo un soccorso ad un cucciolo investito e lo porto di corsa in un ambulatorio specializzato; qui gli vengono fatte due/tre radiografie, ecografie, interventi per le fratture varie riportate, analisi del sangue, una lunga terapia per il recupero del trauma cranico e dello shock psicologico, degenza di una ventina di giorni. Durante tutto il periodo mi reco due o tre volte a settimana a vedere come sta il cucciolo e discuto con i dottori su cosa sia meglio per lui. Alla fine mi viene presentato un conto stratosferico: dicono che io gliel’ho portato, io me ne sono presa cura, io lo andavo a trovare sempre, io me lo sono portato a casa quando lo hanno dimesso; dunque, IO PAGO!!! Ma la legge cosa dice???? Se davvero è così, dubito che ci saranno molte persone disposte a soccorrere animali investiti, se poi ne dovranno pagare (in soldoni) tutte le conseguenze!!! Possibile che gli ambulatori non siano obbligati anche loro a somministrare le cure necessarie senza rivalersi su chi ha materialmente soccorso l’animale incidentato??? Spero che qualcuno sappia cosa prevede la legge in proposito, grazie

    17 giugno 2010 alle 2:50 pm

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...