AGAINST ANIMAL CRUELTY

CASERTA, CHIUSO IL LAGO: “VISTO UN COCCODRILLO”

Potrebbe essere un coccodrillo l’animale che ha reso necessaria la chiusura, due giorni fa, del lago di Falciano, nel Casertano: inaccessibile per un’ordinanza sindacale che vieta pesca e accesso all’area. Un pescatore ha segnalato la presenza sospetta nelle acque del bacino, secondo quanto pubblicato da alcuni organi d’informazione locali. Gli agenti del corpo forestale dello Stato di Castel Volturno procedono al servizio di pattugliamento, e hanno allertato la prefettura.

(leggo.it)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...