AGAINST ANIMAL CRUELTY

SALERNO: PESCA DI FRODO, MAXI SEQUESTRO DI DATTERI

La brigata della Guardia di finanza di Positano nell’ambito di una operazione di contrasto alla pesca di frode e per la tutela ambientale e ittico venatoria ha sequestrato 32 chilogrammi di datteri di mare pescati abusivamente da tre persone. Sequestrati anche attrezzi da pesca non consentiti.

Le Fiamme gialle spiegano che la pesca dei 32 chilogrammi di datteri di mare rappresenta un evento “di notevole gravita’ per l’ambiente”. Infatti, il dattero di mare, di circa 8-10 centimetri ha bisogno di non meno di 80 anni per raggiungere tali dimensioni. Gli indagati devono rispondere di violazioni inerenti la pesca illegale di datteri. I datteri dopo essere stati visionati dagli esperti sono stati rigettati in mare nel tentativo di farli sopravvivere. (Adnkronos)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...