AGAINST ANIMAL CRUELTY

E’ TORNATO L’ORSO IN VALCAMONICA

Eccolo, l’orso, di nuovo, si è visto nell’abitato di Artogne, nella bassa Valcamonica in provincia di Brescia.

Probabilmente appena uscito dal letargo è alla ricerca di cibo ed è stato visto martedì scorso da alcuni abitanti della zona sulla strada nei pressi del bosco del «Secondino».

Quasi sicuramente si tratta dello stesso plantigrado avvistato il sabato precedente sopra Collio in alta Valtrompia e del quale sono stati trovati alcuni ciuffi di pelo che sono stati inviati per l’analisi al laboratorio dell’Istituto di Fauna Selvatica.

A Collio l’animale si aggirava attorno ai pollai di alcune cascine, ma non vi è penetrato. Poi l’orso, che è un buon camminatore e occupa sempre un’area molto vasta di territorio, è passato in Valcamonica.

Non è la prima volta che un plantigrado viene avvistato nelle nostre valli ma in questi giorni la neve fuori stagione costringe gli animali a portarsi fino a basse quote alla ricerca di cibo.

L’orso è un animale non pericoloso per l’uomo, tende a fuggire e non attacca se non è costretto a difendersi. In caso di avvistamento bisogna però essere abbastanza prudenti.

fonte

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...