AGAINST ANIMAL CRUELTY

LAC PUBBLICA I NOMI DEI POLITICI DA NON VOTARE POICHE’ FAVOREVOLI AL ‘LIBERALIZZAZIONE’ DELLA CACCIA

La LAC fa i nomi dei trenta consiglieri regionali che l’1 agosto del 2008 hanno approvato la legge sulla caccia alle pispole, uccellino insettivoro protetto, portando il Veneto indietro di un quarto di secolo nella tutela della fauna selvatica.

Basta regali ai cacciatori per il mercato dei voti a scapito della fauna selvatica e dei contribuenti veneti!

La LAC rivolge un appello agli elettori di LEGA NORD, PDL, UDC e PARTITO DEMOCRATICO: “NON VOTATE CHI HA APPROPVATO IL MASSACRO DEGLI UCCELLINI PROTETTI!”

In seguito all’approvazione della legge numero 13 del 2008, approvata la notte del primo agosto 2008 dal Consiglio Regionale del Veneto, la Pispola, uccellino insettivoro dal peso di circa 14 grammi, utile all’agricoltura, è stato massacrato dai cacciatori della Regione del Veneto.

Si tratta di un uccellino molto utile all’agricoltura, protetto dal 1979 dalla Direttiva Comunitaria Europea “Uccelli”, la numero 409/79/CEE, e protetto in Italia dal 1982 da un decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Giovanni Spadolini).

La legge statale sulla caccia, la 157/92, considera addirittura reato abbattere questo uccellino.

Per questi uccellini non c’è stato scampo perché attirati nelle postazioni di caccia con i richiami acustici che riproducono il loro canto e con altri uccellini vivi da esca chiusi in piccole gabbie. La Pispola è un uccellino molto curioso che non teme l’uomo e pertanto si avvicina senza paura alle postazioni di caccia dove vengono fatte delle autentiche stragi, è come uccidere un bambino indifeso.

Il Veneto grazie alla caccia agli uccelli protetti è già stato oggetto di una procedura di infrazione da parte della Commissione Europea, tutt’ora in corso, la n.2004/4926, grazie alla quale ora siamo processati dalla Corte di Giustitia dell’U.E.

LAC Lega Abolizione Caccia Sezione del Veneto, mantenendo la promessa fatta nell’agosto 2008, ora pubblica i nominativi dei 30 consiglieri regionali che la notte dell’1 agosto 2008 approvarono questa vergognosa legge che ci ha portati indietro nel tempo di un quarto di secolo; legge che ha fatto ben vergognare addirittura 30 consiglieri su 60, di tutti i partiti, che la notte dell’1 agosto hanno scelto di disertare l’aula.

Di seguito l’elenco, di tutti i responsabili di questa legge, suddiviso per provincia e riportante il partito di appartenenza e il comune di residenza di ogni consigliere.

Chiediamo agli elettori di Lega Nord, PDL, UDC e Partito Democratico di non votare per i consiglieri che hanno voluto questa odiosa legge.

Andrea Zanoni presidente della LAC del Veneto e candidato alle regionali con Italia dei Valori nel collegio di Treviso ha dichiarato: “E’ ora di farla finita con l’approvazione di queste leggi vergogna utili solo ad un pugno di individui per raccattare voti per fare carriera politica sulla pelle degli uccellini protetti e sulle tasche dei contribuenti che dovranno pagare le pesanti sanzioni della Comunità Europea per la violazione alle direttive comunitarie. Invitiamo tutti gli elettori di Lega, PDL, UDC e Partito Democratico a segnarsi questi trenta elementi che meritano solo di essere mandati a casa, scegliendo per le prossime elezioni altri nomi che non siano questi.”

LAC Lega Abolizione Caccia – Sezione del Veneto – Via Cadore, 15/C int.1 – 31100 Treviso tel. 347 9385856 – Email lacveneto@ecorete.it – Web http://www.lacveneto.it e http://www.abolizionecaccia.it

ELENCO CANDIDATI CONSIGLIERI DA NON VOTARE

Elenco dei 30 consiglieri regionali che la notte dell’1 agosto 2008 hanno approvato la caccia agli uccellini insettivori con la Legge regionale 13/2008.

VICENZA

DE BONI Onorio di Albettone -Unione di Centro

CIAMBETTI Roberto di Sandrigo – Lega Nord

DONAZZAN Elena di Pove del Grappa – Alleanza Nazionale (Ora PDL)

FINOZZI Marino di Calvene – Lega Nord

FONTANELLA Giuliana di Chiampo – Forza Italia (Ora PDL)

GRAZIA Raffaele di Bassano del Grappa – Partito Popolare Europeo.

VENEZIA

CAUSIN Andrea (*vedi nota) di Martellago – Partito Democratico;

CHISSO Renato di Favaro Veneto – Forza Italia (Ora PDL)

PICCOLO Francesco di Chirignago – Gruppo Misto

TESO Moreno di San Michele al Tagliamento – Alleanza Nazionale (Ora PDL)

STIVAL Daniele di Pramaggiore – Lega Nord

TESSERIN Carlo Alberto di Chioggia – Forza Italia. (Ora PDL)

TREVISO

CANER Federico di Treviso – Lega Nord

GEROLIMETTO Amedeo di Castelfranco Veneto – Forza Italia (Ora PDL)

SILVESTRIN Flavio di Conegliano – Unione di Centro

SERNAGIOTTO Remo di Montebelluna – Forza Italia (Ora PDL)

PADOVA

DEGANI Barbara di Padova – Forza Italia (Ora PDL)

BERTIPAGLIA Regina di Piove di Sacco – Forza Italia (Ora PDL)

CORTELLAZZO Piergiorgio di Este – Alleanza Nazionale (Ora PDL)

FRASSON Flavio di Borgoricco – Unione di Centro;

RUFFATO Clodovaldo di Santa Giustina in Colle – Forza Italia (Ora PDL)

VERONA

CONTA Giancarlo di Verona – Forza Italia (Ora PDL)

BAZZONI Raffaele di Zevio – Forza Italia (Ora PDL)

CENCI Vittorino di Bonavigo – Lega Nord

ZAMBONI Emilio di Verona – Lega Nord

ROVIGO

AZZI Carlo Alberto(*vedi nota) di Rovigo – Partito Democratico;

COPPOLA Maria Luisa di Portoviro – Alleanza Nazionale (Ora PDL)

BELLUNO

BOND Dario di Sedico – Forza Italia (Ora PDL)

BOTTACIN Giampaolo di Puos D’Alpago – Lega Nord

(*) NOTA: i consiglieri Azzi e Causin del Partito Democratico si sono astenuti contribuendo pero’ a mantenere il numero legale che altri consiglieri avevano tentato di far mancare. Hanno pertanto evitato di far decadere la seduta del Consiglio Regionale e hanno quindi favorito in maniera determinante l’approvazione della caccia agli uccellini insettivori. Vengono pertanto ritenuti responsabili in egual misura.

(Lega Abolizione Caccia)

Annunci

4 Risposte

  1. perche’ tutti voi cacciatori , e partiti ,complici, non vi mettete voi a fare da tiro a segno , e lasciate vivere le povere creature di DIO , PREGO CHE ARRIVI PRESTO!!! IL SIGNORE A FARE PIAZZA PULITA!!! . VERGOGNATEVI LA COSCENZA , PER L’UCCISIONE DI ANGELI DELLA TERRA. VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAA!!!!

    22 marzo 2010 alle 7:19 pm

  2. FATE SEMPLICEMENTE SCHIFO!!State creando squilibri nell’ecosistema.Ma come fate a permettere una cosa del genere.State distruggendo la TERRA in questo modo.Siete degli ASSASSINI non solo verso tutti gli animali della natura che nel loro insieme creano l’equilibrio dell’ecosistema ma Verso gli stessi esseri umani che in questa terra vivono……VI dovrebbero mettere in carcere e non stare ad occupare seggi di cui vi servite solo per i vostri sporchi interessi.COm’é che state ancora in giro???

    22 marzo 2010 alle 9:14 pm

  3. mara

    ma….e tutte le altre regioni?

    25 marzo 2010 alle 3:15 pm

  4. Alessandro

    Per la Regione Liguria so per certo che si è dichiarato favorevole il candidato PDL Sandro Biasotti ….e….immagino anche Francesco Bruzzone delle Lega Nord visto che si presenta solitamente sui manifesti elettorali con mimetica e doppietta!

    25 marzo 2010 alle 9:06 pm

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...