AGAINST ANIMAL CRUELTY

A VICENZA SPUNTANO GLI EMULI DI BIGAZZI

Il Presidente del Consorzio Strada del Vino Torcolato “assaggerà la carne di gatto alla prima occasione”.

Fausto Maculan, presidente del consorzio Strada del vino Torcolato e vino doc di Breganze, ha commentato sugli organi d’informazione, la sospensione di Beppe Bigazzi dalla trasmissione Rai “La prova del cuoco”, nel corso della quale il gastronomo aveva lodato la proprietà della carne di gatto, affermando che di non avere alcuna intenzione di ritirargli il titolo di «Ambasciatore del Torcolato nel mondo ». Anzi, afferma Maculan di stare con Bigazzi e “che alla prima occasione” assaggerà “la carne di gatto”, “convinto che sia squisita”.

Un simile messaggio è molto pericoloso e ambiguo e può confondere l’opinione pubblica. E non solo, può costituire apologia di reato ex articolo 414 secondo comma del Codice penale, in quanto con tali affermazioni si biasima una condotta che è penalmente rilevante. Le leggi valgono anche nei luoghi dove questo consumo era considerato normale nel passato per tradizione o “necessità”.

“Non è superfluo ricordare, ancora una volta, che in Italia mangiare carne di gatto è vietato dalla legge: il consumo di carni feline, come di quelle canine, è tassativamente proibito dal Dpr 320 del 1954 ‘Regolamento di Polizia veterinaria’ – dichiara Ilaria Innocenti del Settore Cani e Gatti LAV – l’art. 544-bis del Codice penale, inoltre, prevede la reclusione da tre a diciotto mesi per chi uccide animali. Anche se alcun fattore sentimentale ci legasse a questi animali, i gatti non possono essere mangiati poiché ciò è severamente vietato dalla normativa vigente. Gatti e cani, non possono essere ritenuti delicatezze per il palato, come purtroppo ancora accade per altri animali: oltre che illegale è riprovevole sul piano etico. La protezione di cui godono non può essere messa in discussione con messaggi pericolosi e ambigui, tale protezione deve essere rispettata. In caso contrario, si incorre in sanzioni penali. Invitiamo i cittadini a denunciare alle forze di polizia qualsiasi condotta in contrasto con la normativa in vigore ”. (animalieanimali.it)

Annunci

3 Risposte

  1. l’evoluzione dell’uomo è molto lenta,il ricordo della caverna è ancora troppo vicino.

    22 febbraio 2010 alle 11:56 am

  2. Penso che sia meglio non diffondere molto questi messaggi,perchè a furia di parlarne,ci sarà qualche idiota che vorrà provare!
    Bigazzi non mi era simpatico,spesso quando lo vedevo in tv cambiavo canale,mi comunicava qualcosa di negativo,adesso ho capito cosa!
    Pensiamo adesso alla strage degli agnellini,la Pasqua si avvicina e lo scempio si appresta ad essere realizzato,senza pietà!
    Viva la Vita!

    22 febbraio 2010 alle 9:08 pm

  3. SILVANA BAMBOZZI

    SEMPLICEMENTE “OSCENO”!

    28 febbraio 2010 alle 1:19 pm

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...