AGAINST ANIMAL CRUELTY

Arresti in Texas per combattimenti illegali di galli

Un raid della polizia in una fattoria di Poolville (Texas) ha portato al sequestro di 114 galli da combattimento e alla incriminazione di 169 persone.

Gli agenti, dopo due settimane di sorveglianza, hanno fatto irruzione in un fienile dove erano in corso combattimenti di galli e scommesse illegali.

I poliziotti hanno sequestrato denaro, droga e trovato una decina di bambini, in età tra i sette e i quindici anni, tra gli spettatori. I combattimenti di galli, di cani e di tassi sono illegali negli Stati Uniti.

Le 169 persone arrestate saranno incriminate per scommesse illegali. Secondo la polizia i combattimenti di galli erano gestiti dal crimine organizzato. Alcuni degli arrestati potrebbero essere incriminati anche per questo tipo di reato. (ANSA)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...