AGAINST ANIMAL CRUELTY

Avvolto nel filo spinato e usato come palla, cucciolo salvato da volontari di Verona

L’animale aveva gravissime ferite su tutto il corpo provocategli dai calci e dagli aculei del filo spinato, ora guarito cerca una famiglia per essere adottato.

E’ stato preso, avvolto nel filo spinato e poi usato come un pallone da calcio. E’ la storia di un piccolo cagnolino che e’ stato salvato dai volontari di alcune associazioni animaliste dalla furia inaudita di alcuni bambini che in una provincia del sud Italia, che non e’ stata resa nota, hanno trasformato il cucciolo di 5 mesi in una palla.

L’intervento degli animalisti e’ stato provvidenziale ed ha consentito di salvare l’animale che e’ stato trasportato e curato a Verona. Il cucciolo aveva gravissime ferite su tutto il corpo provocategli dai calci e dagli aculei del filo spinato. Adesso il piccolo ‘Spighetto’, questo il suo nome, cerca una nuova famiglia e, come riporta l’annuncio con la storia del cucciolo, “mi raccomando sono adottabile solo da veri amanti degli animali. Niente calcio…”. Per l’adozione c’e’ a disposizione la mail emigi.vr@libero.it

(Adnkronos)

Annunci

Una Risposta

  1. katia cadeddu

    Noi vogliamo giustizia! Che sia resa nota la citta’ e il nome dei maledetti, che siano minorenni non ce ne frega niente, i riformatori sono sempre esistenti! E che i genitori siano resi responsabili di seguire l’educazione dei piccoli mostri che hanno creato, pena massima anche a loro se non adempiono ai loro compiti di genitori, tra i quali c’e’ l’isegnamento del rispetto e della pieta!

    2 dicembre 2009 alle 11:45 pm

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...